L'ESPERIENZA

Scambio culturale, ritornano a casa gli studenti bosniaci alla scoperta di Enna

di

ENNA. Rientro a casa oggi per i 21 studenti universitari bosniaci che hanno potuto studiare per dodici giorni a Enna, grazie all’iniziativa dell’Ong Luciano Lama, presieduta dall’ennese Pino Castellano, in collaborazione con l’ambasciata italiana a Sarajevo, che ha cofinanziato il progetto insieme all’Ersu di Enna.

I ragazzi, quasi tutti studenti di Letteratura italiana provenienti dalle Università di Sarajevo, Mostar e Banija Luka, hanno seguito seminari dell’Università Kore e hanno potuto visitare realtà imprenditoriali e istituzionali. Durante questi giorni hanno anche potuto confrontarsi con i giovani dell’ateneo ennese, grazie alla disponibilità delle associazioni universitarie, ma anche di fare i “turisti” e visitare diversi centri dell’isola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X