SANITA'

Nicosia, il reparto di Cardiologia è destinato a chiudere

di

NICOSIA. Garantito fino al 15 dicembre il servizio di Cardiologia con la permanenza del reparto nell’ospedale «Basilotta» di Nicosia. Dopo quella data sarà tutto da decidere.

Il reparto nella rimodulazione della rete sanitaria deve chiudere, ma per continuare ad avere il servizio, che se non ci fosse porterebbe anche a chiudere le sale operatorie visto che per qualunque intervento è necessario che il paziente sia sottoposto all’elettrocardiogramma, la proposta è di erogarlo all’interno dell’unità di Medicina.

Pochi giorni prima delle elezioni regionali l’assessorato alla Salute aveva approvato le richieste, che allo stesso assessorato sarebbero sembrate «congruenti», di modifica della rete ospedaliera dell’Azienda sanitaria provinciale 4 di Enna.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X