ANIMALI

I cinghiali devastano le campagne di Nicosia

di

NICOSIA. Continua la sfilza di danni all'agricoltura per le continue incursioni dei maiali neri dalle Riserve in cui sono stati introdotti da poco meno di una decina d’anni. Il grido d’allarme parte da Nicosia dove il fenomeno coinvolge circa 200 aziende agricole.

Il presidente di Coldiretti: «i danni non si contano e questa che, per il nostro comparto, è una tragedia si consuma nella totale indifferenza della politica». Il sindaco di Nicosia Luigi Bonelli: «Abbiamo fatto tutti i passaggi che potevamo fare e non abbiamo mai ottenuto le risposte che volevamo dall’assessorato regionale, adesso che è cambiato il governo regionale ci riproveremo».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X