LA PROMESSA

Troina, entro Pasqua tutti gli arretrati ai dipendenti dell’Oasi

di

TROINA. Entro la prossima Pasqua saranno pagati, così si spera, tutti gli arretrati ai dipendenti dell’Oasi. A garantirlo, con una nota, il consiglio di amministrazione dell’Oasi Maria SS. Srl di Troina, in risposta alla Filctem - Cgil che ha dichiarato lo stato di agitazione per 65 dei 700 dipendenti dell’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico per il ritardo mentale e l’involuzione cerebrale senile.

La settimana scorsa nel dichiarare lo stato di agitazione la Filctem - Cgil aveva sollevato la questione del mancato rispetto degli accordi sindacali, siglati la scorsa estate, ma anche il mancato pagamento degli arretrati, ben sei mesi, dei salari dei lavoratori.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X