TRIBUNALE

"Favoreggiamento personale", condannato l'ex comandante dei vigili di Valguarnera

di

VALGUARNERA. Il Gup di Enna Luisa Maria Bruno ha condannato per favoreggiamento personale a 4 mesi, con pena sospesa, l’ex comandante dei vigili urbani Francesco Villareale, 58 anni, incensurato. Per l’accusa avrebbe fornito un alibi, nel 2010, a un collega, Giuseppe Pelligra, il quale era accusato di violenza sessuale da una donna che vive fuori dall’Italia, ma che in quel periodo si trovava a Valguarnera.

Villareale è stato condannato a pagare un risarcimento alla signora, parte civile, assistita dall’avvocato Salvo Ficarra, equitativamente liquidato dal giudice in 5 mila euro, e rifondere le spese di costituzione di parte civile. L’imputato è difeso dall’avvocato Salvatore Spinello, che contattato telefonicamente afferma di attendere il deposito delle motivazioni della sentenza per impugnarla in appello, ritenendo il proprio assistito innocente, pienamente scagionato, secondo il difensore, anche da prove documentali.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X