PALAZZO DI GIUSTIZIA

Tribunale di Enna, cinque candidati per la carica di presidente

di

ENNA. C’è già un elenco di “papabili”, cinque nomi tra cui il Csm sceglierà il prossimo presidente del Tribunale di Enna. Attualmente non si conoscono né la tempistica né la graduatoria, ma il momento della verità potrebbe avvicinarsi, per la designazione del successore di Giuseppe Ferreri, ex presidente, trasferitosi a Catania. Allo stato la posizione non è comunque scoperta, perché in veste di “facente funzioni” c’è il presidente della sezione penale Francesco Paolo Pitarresi.

I cinque magistrati tra cui verrà scelto i nome del prossimo presidente, anche se si vocifera che qualcuno potrebbe aver deciso di non concorrere, sono, in rigoroso ordine alfabetico, Giovanni Cappuccio, consigliere della Corte d’Appello di Reggio Calabria; Giovanni Dipietro, presidente della prima sezione civile del Tribunale di Catania; Carmelo Gesualdo Giongrandi, presidente del Tribunale di Sorveglianza di Catania; Adriana Puglisi, presidente della quarta sezione civile del Tribunale di Catania, presidente della sezione fallimentare e della sezione specializzata in materia d’impresa; e Cesare Zucchetto, consigliere della Corte d’Appello di Caltanissetta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X