SALUTE

Malattie rare, sono 1.202 i pazienti ricoverati all’Oasi di Troina

di

TROINA. Malattie rare, patologie sconosciute che colpiscono migliaia di persone nel mondo e di cui ieri ricorreva la giornata mondiale per ricordarle. Solo in Sicilia queste malattie colpiscono 10.492 persone e di queste 1.202 sono seguite dall’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico, Oasi Maria SS., di Troina.

«Il nostro Istituto - spiegano dalla direzione dell’Oasi - è da sempre sensibile alla tematica delle malattie rare, essendo stato individuato con specifico decreto dalla Regione Sicilia, duplice centro di riferimento regionale sia per la prevenzione, la diagnosi, la cura delle malattie genetiche rare associate al ritardo mentale e all’involuzione cerebrale senile, sia per la prevenzione, la diagnosi e la cura delle genodermatosi».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X