VIABILITÀ

Gara d’appalto per riaprire la strada statale a Calascibetta

di

CALASCIBETTA. Avviate le procedure di gara per i lavori che consentiranno di riaprire la statale 290 che, nel tratto da contrada Gaspa - La Torre fino al bivio di Villapriolo, non è più percorribile da marzo del 2012 per un importante cedimento della parete rocciosa che ricade all’interno del Demanio forestale.

L’appalto complessivo è di 4 milioni di euro, di cui 2,5 milioni per il consolidamento del costone roccioso e 1,5 milioni per riqualificare, e quindi riaprire al transito veicolare, la strada chiusa.

La gara sarà conclusa entro l’estate e subito dopo, così afferma l’Anas in una nota inviata al Comune xibetano, inizieranno i lavori che dureranno, in previsione, poco più di 8 mesi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X