REGIONE

Leonforte, soldi per potenziare le strade rurali

di

LEONFORTE. Sono in arrivo fondi per il ripristino di due importanti strade rurali, a ridosso della statale 121 e del cosiddetto Ponte della Noce, che saranno rimesse in sesto nell’ambito di un piano dell’Unione Europea, per il miglioramento dell’accessibilità nelle aziende agricole e delle infrastrutture a servizio del comparto agro-zootecnico.

La Regione ha inserito le due arterie rurali, per una spesa complessiva di 800 mila euro, all’interno della graduatoria dei progetti ammissibili, ma ne restano fuori altri due, realizzati sempre a Leonforte e dall’importo complessivo di 730 mila euro, per cui il Comune si accinge a presentare ricorso. Lo ha reso noto l’assessore all’Agricoltura Domenico Livolsi, che ha divulgato la graduatoria, pubblicata dalla Regione, che riguarda il piano pluriennale di sviluppo rurale, il Psr 2014/2020, relativo all’azione 1 della sottomisura numero 4.3 «Sostegno a investimenti nell'infrastruttura necessaria allo sviluppo, all'ammodernamento e all'adeguamento dell'agricoltura e della silvicoltura».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X