IGIENE PUBBLICA

Nicosia, rientrata l'emergenza idrica

di

NICOSIA. Rientrata, ieri, l’emergenza idrica a Nicosia dove nell’acqua potabile era stato rilevato un tasso oltre soglia di alluminio. Ieri il dipartimento di Prevenzione servizio Igiene alimenti e nutrizione, dell’Asp di Enna ha comunicato che i livelli di alluminio nell’acqua erano tornati alla normalità.

L’acqua quindi è tornata potabile e può essere utilizzata anche per gli usi alimentari. Ma intanto va avanti l’iter, avviato dalla Giunta municipale, per intentare un’azione legale contro Siciliacque S.p.A., responsabile della potabilizzazione degli invasi idrici, e in particolare per la diga Ancipa da cui la città riceve l’acqua.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X