POLIZIA

Leonforte, in garage droga e uccelli chiusi nelle gabbie: arrestato

di

LEONFORTE. Nasconde a casa tre barattoli con 120 grammi di marijuana, bilancini di precisione e post-it con scritti nominativi e numeri. Nel suo garage sono stati trovati anche una decina di volatili rinchiusi in delle gabbie, che sono stati sequestrati dagli agenti di polizia di Leonforte per capire se appartengano a razze protette. Così  gli uomini del commissariato di polizia di stato  hanno arrestato A.L.,  leonfortese di 32 anni, per di detenzione ai fini spaccio di marijuana.
Gli agenti nell’ambito dell’implementazione dei servizi di controllo del territorio per il contrasto al fenomeno del traffico di stupefacenti, hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione del giovane, sospettando che potesse detenere sostanze stupefacenti o psicotrope.
Nel corso della perquisizione il giovane ha dimostrato di essere nervoso. Gli agenti hanno perciò deciso di estendere la perquisizione anche ad un vano garage di pertinenza dell’abitazione. Qui sono stati trovati ben nascosti tre barattoli di vetro contenenti la marijuana, due bilancini di precisione e dei fogli di carta alluminio utilizzati per il confezionamento e la  pesatura della droga. Sono stati anche trovati  dei post-it con indicati a penna alcuni nominativi abbinati a delle cifre.

Infine, all’interno del garage sono stati trovati una decina di volatili rinchiusi in delle gabbie, che sono stati posti sotto sequestro per valutarne, successivamente, l’eventuale appartenenza  a razze protette. L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato e, su disposizione del pm di turno della procura della repubblica presso il tribunale di Enna, è stato posto agli arresti domiciliari nella sua abitazione.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X