AMMINISTRAZIONE

Ad Enna una commissione speciale indagherà sui rifiuti del Comune

di
rifiuti enna, Enna, Politica
Maurizio Di Pietro

Il consiglio comunale con sedici voti favorevoli e dieci astensioni ha istituito, nella seduta di giovedì sera, la Commissione speciale di indagine sulla gestione dei rifiuti di Enna. La seduta ha registrato anche la nascita del gruppo consiliare “Torre - Giovani democratici” che ha come capogruppo Miriam Colaleo.

La Commissione, che rimarrà istituita per 6 mesi, prorogabili, è composta dai consiglieri Timpanaro, Colaleo, Gloria, Campanile, Solfato, Comito, Ferrari, Bruno e La Porta. In pratica un consigliere per ogni gruppo consiliare. Si tratta di un organo che avrà uno scopo conoscitivo, come ha affermato il sindaco Maurizio
Dipietro a nome dell’amministrazione da cui è partita la proposta di istituzione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X