UMBERTO I

All'ospedale di Enna arriva la radioterapia metabolica per curare l'ipertiroidismo

di

All’Umberto Primo la radioterapia metabolica diventa realtà, presto la Medicina Nucleare di Enna curerà l’ipertiroidismo con la somministrazione dello iodio 131. Un’alternativa importante all’intervento chirurgico per una patologia, l’ipertiroidismo o gozzo che dir si voglia, endemico nell’Ennese perché territorio iodo-carente.

Il più giovane dei reparti dell’ospedale di contrada Ferrante registra un trend tutto in crescita, dal 2015 ad oggi un incremento di prestazioni per esterni ed interni del 30 percento, dicono gli addetti ai lavori. Le scintigrafie miocardiche raggiungono il picco aumentando del 140 per cento grazie alla presenza stabile, una volta a settimana, del cardiologo responsabile.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X