TRIBUNALE

"Molestie sessuali a una dipendente 14enne", imprenditore ennese a processo

di

Francesca, nome di fantasia, a 14 anni sarebbe stata assunta come apprendista in uno studio estetico della provincia di Enna. Ma il titolare dal primo giorno avrebbe cominciato a molestarla sessualmente, portandola con sé nella zona relax e palpeggiandola. Lui, il presunto molestatore, avrebbe utilizzato uno stratagemma per metterle le mani addosso, palpeggiarla in varie parti del corpo e tentare anche di sfilarle i pantaloni. Il tutto sarebbe durato pochi giorni, quanti sono bastati, fortunatamente, a convincere Francesca a dire basta e raccontare tutto, in lacrime, ai suoi genitori, che hanno sporto denuncia ai carabinieri. Adesso quell’uomo, responsabile di un centro estetico della provincia, è sotto processo con l’accusa di atti sessuali con minore.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X