FURTI

Piazza Armerina, rubavano nelle case: tre rumeni a giudizio

di

La Procura di Enna ha chiuso con un decreto di giudizio immediato per tre persone, disposto dal gip, l’indagine sulla tentata rapina ai danni di una coppia di anziani e due furti compiuti nelle villette alla periferia della Città dei Mosaici.

A giudizio vanno i tre rumeni che furono arrestati dalla polizia nell’operazione Sfântul Gheorghe, ai primi di gennaio. Sono Miklos Laszlo, Vasile Ghidu e Teodor Natanael Nica, rispettivamente di 38, 29 e 26 anni. I tre saranno processati dal prossimo 23 ottobre dinanzi al Tribunale collegiale di Enna. I dettagli nel Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X