AUTOSTRADA A19

Incidente sulla Palermo-Catania all'altezza di Enna, un ferito e circolazione in tilt

di

Incidente all’altezza sulla A19 vicino Enna all’interno della galleria San Nicola, che da una decina di giorni è a doppio senso di circolazione. Questa mattina è avvenuto un tamponamento tra due auto entrambe dirette a Catania.

Una persona è rimasta ferita ed è stato necessario l’intervento dell’ambulanza: il conducente ferito è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Enna, ma non è in pericolo di vita. Si sono registrate code e rallentamenti per almeno due ore.

Sul posto gli agenti della polizia stradale di Enna hanno coordinato le attività di soccorso e hanno diretto la viabilità in zona. Il commissario capo Giovanni Martino che coordina gli agenti del distaccamento polstrada di Catenanuova ha cercato allertare l’Anas: “Si è verificato giorni fa un incidente nell’altra galleria sulla A19, prima dello svincolo per Enna, al km 114. In quell'occasione la galleria è rimasta danneggiata dal fuoco che è scaturito da un camion. Sono stati danneggiati gli impianti di aerazione e di elettricità. Abbiamo chiesto all’Anas di ripristinare la galleria per evitare altri incidenti e rallentamenti in questo periodo di grande afflusso di auto. Abbiamo provato a chiudere il tratto autostradale, ma le strade del comprensorio non riescono a reggere il flusso di veicoli che in questi giorni transitano in zona”.

Una decina di giorni fa, a causa del camion in fiamme, si era creata un’interminabile fila d’auto e mezzi che uscivano contromano dalla galleria. Il traffico era rimasto bloccato fino all’intervento dei vigili del fuoco, dei mezzi di soccorso e della polizia stradale che ha gestito la viabilità. L’incendio, che i vigili del fuoco avevano spento con non poche difficoltà, si era protratto fino alle 2 di notte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X