REGIONE

Abusivismo edilizio, pronta ispezione a Enna, Barrafranca, Nicosia e Piazza Armerina

di

Fra i Comuni siciliani che la Regione ha deciso di sottoporre ad ispezione perché risultano inadempienti nella lotta contro l'abusivismo edilizio, ci sono anche Enna, Barrafranca, Nicosia e Piazza Armerina.

La notizia ha lasciato sorpresi tutti i sindaci. In particolare il sindaco del capoluogo Maurizio Dipietro ha chiesto sulla questione una relazione agli uffici comunali, il sindaco di Barrafranca Fabio Accardi, il sindaco di Nicosia Luigi Bonelli dice che il suo Comune è in regola e il sindaco di Piazza Armerina Nino Cammarata nonostante numerosi tentativi di contattarlo è risultato irrintracciabile.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X