NUBIFRAGIO

Maltempo nell'Ennese, famiglia salvata a Piazza Armerina: case evacuate

Il maltempo non risparmia la provincia di Enna. Ieri sera un violento nubifragio si è abbattuto a Piazza Armerina con un 'fiume' di acqua, fango, massi e detriti che ha invaso diversi quartieri.

La violenza della pioggia ha fatto crollare il muro di una casa con tre persone che erano rimaste isolate nell'abitazione e che sono state salvate dai pompieri. Cinque famiglie sono state fatte evacuare per precauzione. Diverse auto sono state travolte.

Una vettura è rimasta bloccata in un sottopasso allagato: gli occupanti sono riusciti a mettersi al sicuro. Un fulmine è la causa di un violento incendio in un capannone di una ditta edile, con fiamme alte oltre 10 metri che hanno distrutto due mezzi. Sul posto 6 squadre vigili del fuoco per spegnere il rogo. Decine le frane e gli smottamenti che hanno richiesto l'intervento dei vigili del fuoco. Oggi scuole chiuse, lo ha deciso il sindaco Nino Cammarata, che invita i cittadini, nonostante non piova, a non uscire di casa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X