DAL GDS IN EDICOLA

In aula la tassa di soggiorno: il Comune di Enna decide se istituirla

di
tassa soggiorno enna, Enna, Economia

Sarà il consiglio comunale, di domani, a mettere fine alla polemica sulla proposta di introduzione della tassa di soggiorno. Nella seduta convocata per domani alle 17,30 all’ordine del giorno il presidente Ezio De Rose ha posto due mozioni, una sulla sanità e l’altra sulla manutenzione e la risistemazione della pavimentazione attorno al Castello di Lombardia.

Quindi dopo un quinto punto si entrerà nel tema più controverso: l’approvazione del regolamento per l'istituzione e l'applicazione dell'imposta di soggiorno.

La tassa fu deliberata dalla Giunta a gennaio scorso e prevede il pagamento di 2 euro a persona per alberghi a 5 stelle, 4 stelle superiore e 4 stelle, mentre è di un euro per gli alberghi da una a tre stelle, ma anche per B&B, agriturismi, case vacanza, ostelli, affittacamere e camping.

L’articolo completo nell’edizione Sicilia Orientale in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X