DROGA

Centuripe, 41enne trovato in possesso di eroina e metadone: scatta l'arresto

di

Convalidato, ieri mattina al Tribunale di Enna, l’arresto di Giovanni Di Giorgio, quarantenne, centuripino e incensurato, che era stato fermato dai carabinieri e trovato in possesso di quattro dosi di eroina e due dosi di metadone.

L’arresto di Di Giorgio, accusato di detenzione e coltivazione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato convalidato ieri mattina e gli è stata applicata la misura dell’obbligo di firma, quindi una misura meno afflitta rispetto agli iniziali arresti domiciliari decisi dalla Procura di Enna.

A fermarlo erano stati i carabinieri della Stazione di Centuripe e del Nucleo radiomobile di Nicosia, mentre controllavano la circolazione in contrada Carcaci.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X