POLIZIA

Gioielli e bancomat, anziano derubato dai badanti: scoperta una banda a Piazza Armerina

di

Anziano ultraottantenne di Piazza Armerina raggirato dai badanti che gli avrebbero rubato carte di credito, bancomat e gioielli nell'arco di un anno. Indagando su questo episodio gli agenti della squadra mobile di Enna sono riusciti a individuare una banda di romeni specializzata in furti. Due sono stati arrestati, altri sono indagati. Per loro le accuse sono: utilizzo indebito di carte di pagamento, furto, ricettazione di preziosi di ingente valore.

Durante le perquisizioni in casa di alcuni indagati sono stati recuperati gioielli di ingente valore, risultati rubati in una abitazione di Piazza Amerina.

L'operazione è stata denominata "Alba Iulia" ed  è scattata al termine delle indagini, coordinate dalla procura di Enna e condotte dalla Squadra mobile di Enna e dal commissariato di Piazza Armerina. I particolari dell'operazione saranno illustrati durante la conferenza stampa che si terrà presso l’auditorium del palazzo di giustizia di Enna, oggi alle 10,30, alla presenza del procuratore Massimo Palmeri e del sostituto procuratore Domenico Cattano che hanno coordinato  le indagini.

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X