REGIONE

Troina, 53 mila euro per la valutazione dei rischi sismici delle scuole

di
edifici scolastici troina, Enna, Economia
La scuola Mulino a vento

In arrivo 53 mila euro per finanziare verifiche tecniche e valutare il rischio sismico degli edifici scolastici di Troina. La somma, erogata dalla Regione, viene messa a disposizione nell'ambito delle azioni previste dal PO FESR Sicilia 2014/2020, cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR).

La richiesta del Comune di Troina era stata avanzata nel dicembre scorso, con la partecipazione al bando emanato dal dipartimento dell’Istruzione e della Formazione Professionale che concede fondi per la mappatura del rischio sismico delle scuole.

«La sicurezza delle nostre scuole - dichiarano il sindaco Fabio Venezia e l’assessore alla pubblica istruzione Carmela Impellizzeri - , è una delle priorità dell’azione amministrativa. Siamo soddisfatti di questo finanziamento per l’esecuzione delle verifiche sismiche degli edifici scolastici, che rappresenta un altro passo avanti, nel percorso già avviato in questi anni, di dare al mondo della scuola l’attenzione che merita».

A beneficiare della cifra saranno cinque scuole del territorio, su cui verranno effettuate le verifiche: i plessi Mulino a vento, a cui andranno 24 mila euro, Borgo, 13.800 euro, Scalforio, 7.300 euro, San Michele, 5 mila euro, e Parapià, 3.200 euro,

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X