SANITÀ

Due radiologi all'Umberto I di Nicosia: è polemica

di
ospedale nicosia, Enna, Cronaca

Per un mese, a partire da venerdì scorso, due tecnici radiologi dell’Umberto I lavorano al Basilotta di Nicosia dove si registra una gravissima carenza di personale e l’amministrazione comunale di Enna si infuria.

In una nota di fuoco inviata al commissario dell’Asp, Antonino Salina, alla Prefettura di Enna e all’assessore regionale alla Salute, il presidente del consiglio comunale, Ezio De Rose, e l’assessore alla Salute, Dante Ferrari parlano di «improduttiva e inutile guerra tra poveri» e ancora di «scellerata ed irresponsabile disposizione di servizio».

A loro dire l’Umberto I sarebbe «l'unico ospedale della provincia» e questa disposizione di servizio lo mortificherebbe. La richiesta è che la disposizione di servizio venga revocata pena l’occupazione dei locali della direzione aziendale dell’Asp.

L’articolo completo nell’edizione Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X