ISTITUITO COMITATO TECNICO

Canone idrico non pagato, ad Enna staccate 120 utenze morose

di

Mentre AcquaEnna avvia, nel territorio provinciale, più di 120 distacchi di contatori, a Palermo viene istituito il “comitato tecnico” che permetterà di esprimere l’indice di gradimento della società che gestisce il servizio idrico integrato.

A saltare sulla sedia per i distacchi è il senatore Trentacoste del Movimento 5 stelle che ha presentato un’interrogazione al Senato per il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, chiedendo di intervenire "sulla vergognosa gestione del servizio idrico da parte della società ennese".

Adesso il senatore e i consiglieri comunali 5 Stelle Cinzia Amato e Davide Solfato tornano a gamba tesa su vicende che toccano troppo da vicino la vita dei cittadini. Assoconsumatori rimane disponibile a seguire gli utenti che vogliono denunciare. Da parte dei vertici di AcquaEnna "nessun commento", almeno per il momento.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X