LA SENTENZA

Enna, controlli ematici "falsati" sui bovini: assolti due veterinari

di

Assolti i due veterinari dell’Asp Francesco Arata e Giuseppe Scinardo e anche l’imprenditore agricolo Nicola Mancuso che sette anni fa erano finiti sotto inchiesta per avere, in concorso, dichiarato il falso relativamente ai prelievi ematici su 41 bovini per i quali era in corso una attività di controllo sulla base dei cosiddetti piani di risanamento sanitario.

Lunedì, a cinque anni e mezzo dall’apertura del processo, il Tribunale di Enna, a conclusione di un lungo procedimento che si era avviato al Tribunale di Nicosia nel 2013, ha emesso la sentenza di assoluzione perché il fatto non sussiste.

L'articolo completo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X