Fermati in auto sulla A19 con mezzo chilo di skunk, arrestati 5 uomini di Leonforte

di

Cinque uomini di Leonforte sono stati bloccati dalla polizia sull'autostrada A19- Catania Palermo con oltre mezzo chilogrammo di skunk. Dtavano stavano organizzando una trasferta di approvvigionamento di sostanze stupefacenti con tanto di staffetta.

Gli arrestati sono Salvatore Ilari, di 32 anni, Mauro Calì, di 38 anni, Antonino Calì, di 29 anni, Antonino Calì, di 23 anni, Davide Panto, di 28 anni, accusati di detenzione ai fini di spaccio di skunk.

Gli agenti sull'autostrada A19 hanno notato sfrecciare, in direzione Palermo, una Fiat Bravo e una Peugeot 206. Così è iniziato l'inseguimento. Ad un certo punto la Fiat Bravo ha sorpassato la Peugeot 206 aumentando ancora di più la velocità, mentre quest’ultima ha iniziato a rallentare fino a fermarsi sulla corsia di emergenza. L’auto però a quel punto è stata bloccata. Alla guida c'era Salvatore Ilardi.

La seconda autovettura, con a bordo gli altri arrestati, è stata bloccata appena fuori dall’autostrada, allo svincolo di Mulinello.

Nel corso dell’approfondita perquisizione, nel vano motore della Peugeot all’interno dell’alloggiamento del filtro aria del veicolo sono stati trovati sacchetti contenenti  skunk, per un peso di oltre 550 grammi.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X