stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Colpi di spranga alla vetrina: tabaccheria di Enna nel mirino
CARABINIERI

Colpi di spranga alla vetrina: tabaccheria di Enna nel mirino

di

ENNA. Infrangono una vetrina con una spranga di ferro per rubare piccoli oggetti alla tabaccheria di piazza Balata. Un episodio a metà tra il furto e l'atto vandalico si è registrato ieri notte in pieno centro.

È stato scoperto dal proprietario, che ha immediatamente avvertito i carabinieri. E così all'alba di ieri i militari della Sis, la sezione di investigazioni scientifiche del comando provinciale di Enna, hanno effettuato i rilievi. Gli autori del furto, peraltro, non hanno certo dato prova di acume o particolari capacità delinquenziali: una goccia di sangue e alcune impronte digitali sarebbero state rinvenute nel vetro rotto e la zona è piena di videocamere, che sono presenti pure nella stessa tabaccheria. I malfattori, insomma, hanno le ore contate e questa bravata rischia di costare loro un'accusa di furto aggravato dalla violenza sulle cose.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI ENNA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X