stampa
Dimensione testo
LA DENUNCIA

Nicosia, la discarica abusiva è sempre... aperta

di

NICOSIA. Sommersa, ancora una volta, dai rifiuti speciali e pericolosi l’area di Crociate, davanti al cantiere dell'Ato, dove abitualmente vengono abbandonati in maniera indiscriminata rifiuti di tutti i tipi. Copertoni, frigoriferi, lavatrici, un’enorme quantità di guaina isolante, materiale da imballaggio, carta, cartone mobili rotti, materassi, televisori si trovano ammassati davanti al cancello del cantiere Ato di Nicosia al cui interno si vedono latri rifiuti speciali e addirittura una montagnola di eternit.

A settembre scorso, dopo una vera e propria battaglia ingaggiata dai residenti della zona ne erano stati rimossi più di 50 metri cubi. I residenti della zona, anche in questo caso sono loro a segnalare il degrado, e in particolare quelli che abitano e lavorano in contrada Sant'Onofrio, la scorsa estate avevano avviato una vera e propria guerra mediatica per sollecitare la pulizia della zona.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X