stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nicosia, troppe buche nelle strade e pochi soldi
COMUNE

Nicosia, troppe buche nelle strade e pochi soldi

di
Ieri gli operai del Comune hanno ricoperto i fori con l’asfalto a freddo. Gli interventi «tampone» sono stati effettuati in centro storico e nella frazione di Villadoro

NICOSIA. Molte, troppe buche lungo le strade del centro e ieri la solita manutenzione, in pratica il riempimento con l’asfalto a freddo. Si tratta dell’unico intervento possibile, del valore di poche centinaia di euro, visto che non ci sono risorse per fare fronte alle condizioni disperate in cui versano le strade comunali, sia di Nicosia che della frazione di Villadoro. Ieri mattina due operai comunali hanno riempito le buche più profonde colmandole con l’asfalto a freddo. Una manutenzione, che lascia il tempo che trova, ma che è anche l’unica possibile. «Per effettuare questi lavori di manutenzione – spiega Antonino Testa Camillo, dirigente dell’Ufficio tecnico comunale – abbiamo fatto ricorso ai pochi fondi che abbiamo a disposizione per le forniture di materiali».

L’unica spesa extra per questa manutenzione strettamente ordinaria è quindi il costo dei materiali che però non è quantificabile con esattezza. «Il costo è di poche centinaia di euro – conferma Testa Camillo – ma non riusciamo a quantificarlo con esattezza e potremo farlo solo dopo aver completato gli interventi». In realtà è difficile che gli interventi vengano completati perché non si fa in tempo a riempire le buche di una strada che subito di deve correre a tappare le buche di un’altra.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X