stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Piantagione di cannabis ad Agira, arrestato un allevatore
ENNA

Piantagione di cannabis ad Agira, arrestato un allevatore

L'uomo gestiva un orto di una ventina di piante di cannabis nelle campagne di Agira (Enna) in località Monte Scalpello

AGIRA. I carabinieri di Nicosia hanno arrestato un allevatore 31enne di Maniace (Catania). L'uomo gestiva un orto di una ventina di piante di cannabis nelle campagne di Agira (Enna) in località Monte Scalpello, alte circa 2 metri ognuna e robuste, in avanzato stato di maturazione.

I militari hanno individuato la zona di coltivazione, ottenuta dal disboscamento parziale di un'area protetta dalla vegetazione spontanea. All'interno dello spazio ricavato vi erano 20 piante di cannabis, alte 2 metri circa e mature. Il terreno veniva irrigato a mano ed era privo di qualsiasi impianto.

Sul posto i militari hanno anche rinvenuto dei contenitori di concime utilizzati per accelerare la crescita delle piante. Il terreno si trova in un'area demaniale frequentato spesso dall'arrestato per il pascolo dei suoi animali. L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari e l'intera piantagione è stata posta sotto sequestro.

Considerato lo stato di maturazione delle piante e l'altezza delle stesse, la sostanza avrebbe fornito al netto circa 2 kg di marijuana pronta all'uso per un guadagno di circa 10 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X