CARABINIERI

Rapinavano anziane, tre arresti a Regalbuto

I tre sono ritenuti responsabili di aver compiuto due rapine in danno di anziane donne durante la scorsa estate

REGALBUTO. I Carabinieri della Compagnia di Nicosia (Enna) stanno eseguendo un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Enna e contestuali perquisizioni nei confronti di tre pregiudicati della provincia di Enna, residenti nel Comune di Regalbuto.

I tre sono ritenuti responsabili di aver compiuto due rapine in danno di anziane donne durante la scorsa estate. Gli arrestati seguivano sempre lo stesso modus operandi, individuavano la vittima, di solito un'anziana donna, la pedinavano e dopo essersi allontanati da occhi indiscreti con violenza le rapinavano l'oro che indossavano.

Una violenta rapina è stata commessa nei giorni scorsi ai danni di una coppia di anziani fratelli che vivono insieme in un'abitazione in via Gaeta, nei pressi della stazione ferroviaria di Canicattì. Ad avere la peggio è stata la donna, ultraottantenne, che è stata malmenata dal ladro a causa del rifiuto della stessa di consegnare il denaro custodito in casa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X