stampa
Dimensione testo
L'INTERVENTO

Enna, sessanta tonnellate di amianto da rimuovere

di

ENNA. Sessanta tonnellate di amianto da rimuovere con urgenza dall' ex Fiera dell' agricoltura di Enna Bassa. Una mozione, che è stata votata all' unanimità dal consiglio comunale e che pone l' accento sulla pericolosità dell' area, una vera e propria bomba ecologia che crea rischi per la salute pubblica in una zona ad alta densità abitativa e poco lontano un centro di riabilitazione per portatori di handicap.

La mozione era stata presentata, ad ottobre scorso, dai consiglieri, del Movimento 5 stelle, Frattalemi e Solfato, ma è stata illustrata dai consiglieri Davide Solfato e Cinzia Amato perché nel frattempo, a metà novembre scorso, la Frattalemi si è dimessa dal consiglio comunale e le è subentrata la Amato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X