stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Furti nelle case di Enna Bassa, sarebbero 4 romeni gli autori

di
Furti enna bassa, ladri rumeni enna, Enna, Cronaca

Gli autori dei furti che hanno continuato a registrarsi ad Enna bassa dagli inizi di dicembre, sarebbero quattro braccianti di nazionalità romena, residenti a Canicattì, che la Sezione della polizia stradale di Caltanissetta ha denunciato, in stato di libertà, nella tarda serata di venerdì dopo un inseguimento a cui è seguito un fermo.

La Stradale di Caltanissetta si era messa all’inseguimento dei romeni a seguito della segnalazione arrivata dalla polizia e dai carabinieri di Enna.

Segnalazione che era scattata dopo che si erano registrati tre furti ad Enna bassa nell’area della piscina. «I fermati - spiega una nota della Questura di Caltanissetta - sono quattro cittadini romeni, tra i 24 e i 30 anni, braccianti agricoli, tutti residenti a Canicattì. Sono stati denunciati, alla Procura della Repubblica, per i reati di ricettazione in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli”.

L'articolo nell'edizione della Sicilia orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X