IL PROGETTO

Nicosia, oltre 100 alunni abbelliranno la villa Burrafato

Cultura, ecologia e ambiente ecco cosa mette insieme la manifestazione di chiusura, prevista per oggi dalle 9 alle 12 nella villa Burrafato, del progetto di promozione alla lettura, portato avanti nelle scuole cittadine dal Movimento per la difesa dei territori, nel corso dell'anno scolastico che sta per concludersi.

I ragazzi inoltre ripuliranno e pianteranno dei fiori. «Saranno coinvolti oltre 100 bambini che frequentano le scuole elementari e le medie di Nicosia, che - spiega Fabio Bruno presidente di Mdt - inizieranno ripulendo la villa e piantumando dei fiori nelle aiuole e nelle fioriere, per poi fare una sana merenda tutti assieme, ed infine presentare alcuni dei loro racconti prodotti durante il progetto. Si tratta di racconti che - continua - avremo il piacere di raccogliere in una collezione che speriamo di mandare in stampa subito dopo l'inizio del nuovo anno scolastico. Nell'occasione inoltre rimpingueremo la casetta di libri e la affideremo ai ragazzi perché se ne prendano cura».

La villa comunale è uno dei pochi spazi di aggregazione che la città offre ai più piccoli e ormai da qualche anno l'Mdt cerca di valorizzarla con diversi progetti. Fra questi uno riguarda proprio la promozione della lettura che ad ottobre del 2017 portò ad inaugurare una «Little free library», la terza in Sicilia dopo Palermo e Acireale.

È una casetta di legno in cui i libri, che possono essere presi e depositati da chiunque e chi vuole può contribuire con la donazione di uno o più volumi, sono patrimonio di tutti. La «Little free library» è una casetta, come quelle utilizzate per gli uccelli, che ospita libri accessibili a tutti e gratuitamente, e quella nicosiana è stata installata nel tronco di un albero morto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X