stampa
Dimensione testo
NELL'ENNESE

Rubarono gioielli per 20mila euro, arrestati madre e figlio a Leonforte

Entrati in una gioielleria hanno distratto il titolare per derubarlo. Madre e figlio, catanesi ed entrambi pregiudicati, per un furto messo a segno a Leonforte lo scorso luglio, sono destinatari di una misura cautelare in carcere.

Concetta Condorelli, 74 anni e del figlio Santo Pulvirenti, 38 anni, sono stati identificati dalla polizia sulla base di testimonianze delle vittime e delle immagini delle telecamere di videosorveglianza, ma soprattutto comparando le modalità con le quali avevano agito ladri con altri episodi analoghi in altre province.

Infatti, la 74enne si trovava già agli arresti domiciliari e il figlio nel carcere di Catania per un analogo furto messo a segno a Ragusa. Nella gioielleria di Leonforte erano riusciti ad appropriarsi di preziosi per un valore di 20 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X