stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Scommesse clandestine a Piazza Armerina, una denuncia

di
scommesse, Enna, Cronaca

Scommesse clandestine in un noto esercizio pubblico della città, con questa ipotesi di reato il titolare di un noto esercizio pubblico cittadino è stato multato amministrativamente, e denunciato, dalla Polizia e dall'Agenzia dei monopoli e delle dogane. L'accusa è di esercizio abusivo di attività di gioco o di scommesse. Sequestrato anche un computer.

La denuncia è scatta nell'ambito di un controllo amministrativo che rientra nell'implementazione, da parte della Polizia,dei servizi finalizzati al contrasto degli illeciti amministrativi.

«Gli agenti della Polizia amministrativa sociale e dell'immigrazione del Commissariato di pubblica sicurezza di Piazza Armerina, con l'ausilio di personale della Polizia scientifica e dell'Agenzia dei monopoli e delle dogane, hanno sanzionato - conferma una nota della Questura di Enna - il titolare di un noto esercizio pubblico di Piazza Armerina, per aver posto in essere scommesse cosiddette clandestine».

I controlli si sono concentrati nella serata del'11 dicembre scorso.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X