stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aggressione sessuale in pieno giorno a Enna, indaga la polizia
VIOLENZA DENUNCIATA

Aggressione sessuale in pieno giorno a Enna, indaga la polizia

Momenti drammatici per una donna ennese di 55 anni, vittima di un'aggressione a sfondo sessuale in pieno giorno a Enna bassa. A compiere il gesto si presume sia stato un ragazzo di nazionalità italiana tra i 25 e i 30 anni. L'aggressore indossava la mascherina chirurgica quando ha seguito la donna fino all'androne di una palazzina e l'ha assalita.

La vittima è stata sorpresa alle spalle mentre saliva le scale, l'uomo le ha tappato la bocca con le mani intimandole il silenzio, tentando di abusare di lei e palpeggiandola. Terrorizzata, la donna è riuscita per tre volte a urlare divincolandosi dalla stretta, finchè il giovane è scappato correndo fuori dal palazzo.

Ancora sotto choc, la donna ha chiesto l’intervento della polizia e sul posto poco dopo è arrivata la squadra mobile. La violenza è stata denunciata. I residenti della palazzina e i vicini hanno dichiarato di avere udito le urla e di averle scambiate per schiamazzi dei ragazzi del quartiere. Nessuno poteva immaginare che si stesse consumando una violenza in pieno giorno.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X