stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Enna, scongiurata la chiusura della discarica di Cozzo Vuturo
RIFIUTI

Enna, scongiurata la chiusura della discarica di Cozzo Vuturo

di

Scongiurata la chiusura della discarica di Enna. Ma con l'impegno che si trovino progettualità alternative che consentano la sua «sopravvivenza». Questo l’esito dell’incontro di venerdì scorso a Palermo presso il Dipartimento regionale Acqua e Rifiuti che ha per adesso evitato a partire da ieri la chiusura dell’impianto di Trattamento, Biologico e Meccanico di rifiuti di Cozzo Vuturo.

Il sito per cui pochi anni fa erano stati spesi 14 milioni di euro per metterlo a norma, avrebbe dovuto chiudere da ieri perché «non a norma», su alcuni aspetti tecnici ambientali. Ma per adesso invece continuerà ad essere attivo. Così tutti i comuni della provincia di Enna, ma anche diversi altri di altre province tirano un sospiro di sollievo poiché da stamattina avrebbero dovuto cercare un altro sito dove conferire con problemi logistico-organizzativi non indifferenti e pesanti aggravi di costi del servizio a carico del cittadino.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X