stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La questura di Enna ha un nuovo dirigente: alla guida arriva Giancarlo Rapisarda
POLIZIA

La questura di Enna ha un nuovo dirigente: alla guida arriva Giancarlo Rapisarda

Giancarlo Rapisarda è il nuovo dirigente della divisione Polizia Anticrimine della questura di Enna. L’assegnazione è avvenuta per avvicendamenti disposti dal dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Rapisarda, laureato in giurisprudenza e abilitato all’esercizio della professione legale, consegue la laurea specialistica in scienze delle pubbliche amministrazioni nonché anche un master universitario in giustizia penale minorile e nel marzo del 2000 supera il concorso per Commissario della Polizia di Stato. Dopo aver frequentato a Roma il corso biennale di formazione presso la scuola superiore di polizia, nel gennaio 2001 viene assegnato alla questura di Palermo, come funzionario addetto all’Ufficio Scorte.

Successivamente ricopre vari incarichi, tra i quali addetto Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, dirigente del commissariato di Pubblica sicurezza di Caltagirone (Ct), addetto al commissariato di polizia “Centrale”, addetto all’ufficio immigrazione, addetto all’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, responsabile sezione antidroga della squadra mobile, addetto commissariato distaccato di acireale (Ct), dirigente del commissariato di Adrano (Ct), addetto Digos, addetto ufficio di gabinetto, vice dirigente Digos e responsabile sezione informativa. Nell’ottobre 2020 ricopre l’incarico di dirigente ufficio immigrazione della questura di Catania fino al nuovo incarico alla questura di Enna.

Nel corso degli anni, tra i vai incarichi ricoperti, promuove e coordina diverse attività di polizia giudiziaria, sia di iniziativa che su delega dell’Autorità Giudiziaria, ottenendo diversi riconoscimenti premiali tra i quali un encomio solenne, encomio, vari lodi, premi in denaro e compiacimenti, tra le quali spicca, per la risonanza mediatica avuta, un’operazione di polizia giudiziaria condotta nel corso del 2017 in relazione all’assenteismo di pubblici dipendenti del Comune di Acireale. Il questore di Enna Corrado Basile, ha augurato al dirigente buon lavoro per la sicurezza della comunità e collettività del territorio ennese.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X