stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Museo Varisano a Enna, la prima flessione arriva con la frana in via Savoca
BENI CULTURALI

Museo Varisano a Enna, la prima flessione arriva con la frana in via Savoca

di

ENNA. Sarà una pura coincidenza ma sta di fatto che l'unico mese in calo di presenze negli ultimi 2 anni al museo regionale archeologico di Enna coincide con il crollo del viale Caterina Savoca.

Infatti nello scorso mese di novembre le presenze registrate al museo sono state 250 contro le 450 dello stesso mese dell'anno precedente. Per la precisione il dato complessivo del 2015 rimane sempre più alto di quello del 2014, ovvero in 11 mesi circa 7200 presenze contro le 6 mila di tutto il 2015. Ma sta di fatto però che questa regressione deve fare riflettere. Significa che tanta gente ormai ed anche i turisti rinunciano ad avventurarsi nella zona alta della via Roma sino al castello a causa dei problemi di viabilità. Ad onor del vero per il pullman dei turisti il problema della strada crollata non incide minimamente visto che che questi raggiungono e lasciano l'area del castello dalla strada di arroccamento da Enna più comunemente chiamata S.Calogero, per poi avventurarsi a piedi in via Roma per raggiungere in particolare il Duomo, il museo e le altre chiese del centro cittadino.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X