stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Piazza Armerina, la Villa Romana a rischio isolamento
IL CASO

Piazza Armerina, la Villa Romana a rischio isolamento

di

PIAZZA ARMERINA. L’accesso alla Villa Romana del Casale appeso alle buone sorti delle condizioni meteo. Una frana sulla strada provinciale 15 che porta al sito Unesco ha già costretto i funzionari provinciali alla chiusura di metà carreggiata, con l'ausilio di transenne di legno.

Ma occorre fare in fretta per evitare che un peggioramento della situazione, soprattutto con la ripresa delle piogge, possa portare alla chiusura totale della bretella e all'isolamento del sito Unesco. È passato oltre un anno dall'emergenza, ma non è stato fatto nulla di concreto, solo sopralluoghi e parole.

"Lancio un accorato appello a tutte le istituzioni a muoversi, si tratta di una situazione che mi preoccupa molto, bisogna intervenire immediatamente, serve innanzitutto un primo intervento per mettere in sicurezza l'area ed evitare alla pioggia di peggiorare la situazione, poi la ricostruzione del tratto danneggiato", dice l'architetto Rosa Oliva, direttore del Parco Archeologicodella Villa Romana. Per ora le condizioni climatiche sono favorevoli, ma con le piogge la situazione potrebbe aggravarsi. L'ormai ex Provincia naturalmente non ha un soldo. Sembrava che dovesse esserela Protezione civile regionale, con uno stanziamento di circa 200 mila euro, a rimettere in sicurezza il tratto di strada.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X