L'INCONTRO

Nicosia, si riapre una speranza per riutilizzare la struttura carceraria

di

NICOSIA. Ieri mattina una task force composta dal vice sindaco di Nicosia Carmelo Amoruso, dall’ex sindaco Pino Castrogiovanni, dal consigliere comunale Melo Lizzo e dal presidente dell’ANCE Vincenzo Pirrone hanno incontrato a Troina Giuseppe Teodoro che ricopre un incarico dirigenziale all’interno del Ministero della Giustizia a Roma a stretto contatto con il sottosegretario Costa.

L’incontro organizzato dal presidente dell’ANCE Vincenzo Pirrone, mira a riconvertire le due strutture, tribunale e carcere, che sono state chiuse tra il 2013 ed il 2014. Sul tavolo diverse ipotesi per il riutilizzo delle due strutture, soprattutto per il carcere di Nicosia che secondo alcuni progetti potrebbe diventare una scuola di formazione per detenuti a fine pena, ma sono al vaglio anche altre ipotesi che scaturiranno da un’ispezione da parte dell’arch. Scacella che nel ministero si occupa di edilizia carceraria, nei prossimi giorni le due strutture verranno ispezionate dall’architetto e verrà redatta una relazione.

All’incontro di Troina sono stati invitati tutti i capigruppo in consiglio comunale per renderli partecipi di questa nuova possibilità, ma solo il consigliere Lizzo ha partecipato insieme al vice sindaco Amoruso che a fine riunione si è detto molto soddisfatto ed ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno partecipato questa riunione. Nei prossimi giorni si capirà la portata di questa nuovo progetto che se andasse in porto rappresenterebbe un nuovo volano di sviluppo per la città, bocche cucite su altri progetti in itinere anche se qualcosa è stata accennata, ma si preferisce al momento non divulgare troppi progetti se non quando le ipotesi in campo diventeranno fatti concreti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X