stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Precari del Comune di Enna, stabilizzazione sempre più lontana
LAVORO

Precari del Comune di Enna, stabilizzazione sempre più lontana

di

ENNA. Si allontana ancora la stabilizzazione dei precari del Comune. Nuove normative e attesa per la riforma dell'ex Provincia continuano a bloccare i concorsi. Infatti è stata pubblicata venerdì la determina del segretario comunale Giuseppe Scalisi che proroga di altri cinque mesi la sospensione delle procedure concorsuali previste per la coperture di posti vacanti nelle categorie B e C.

In particolare va ricordato che l'amministrazione comunale, guidata dall'ex sindaco Paolo Garofalo, il 24 dicembre 2014 pubblicò nella gazzetta ufficiale della Regione due bandi per la stabilizzazione complessiva di 17 precari a tempo indeterminato per 18 ore la settimana. La prima selezione riguardava 14 posti di categoria C/1.

La seconda prevedeva invece la copertura di 3 posti di categoria B/1. Ma nei primi di marzo la doccia fredda per i contrattisti con la prima determina di sospensione del concorso, venerdì scorso la seconda sospensione per altri cinque mesi. Quella del 2014 era stata una lieta vigilia di Natale per i contrattisti comunali. Finalmente i circa cento lavoratori a tempo determinato avevano in mano una carta da poter giocare per guardare ad un futuro più sereno. Ma già prima di Pasqua si sono dovuti svegliare, tutto bloccato.

Ora, nella settimana dedicata alla Madonna, per gli ormai precari a vita arriva una nuova sospensione che ha il sapore della conferma che la stabilizzazione è stata solo un'illusione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X