stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Pd Enna, il dopo Crisafulli è cominciato
PARTITI

Pd Enna, il dopo Crisafulli è cominciato

di
L’indiscusso leader provinciale ha già deciso da tempo di passare la manoL’indiscusso leader provinciale ha già deciso da tempo di passare la mano

ENNA. Dentro il Pd è partito il conto alla rovescia per l'elezione del nuovo segretario provinciale che dovrà prendere in mano la pesante eredità che lascia il leader uscente Mirello Crisafulli. L'indiscusso leader provinciale ha già fatto un passo indietro confermando ufficialmente «di non riproporre la candidatura alla segreteria provinciale». L'auspicio del Barone rosso è che «il partito riesca a trovare una candidatura unitaria che unisca tutto il gruppo dirigente».

Un auspicio condiviso da gran parte del partito ma che oggi registra concreti ostacoli. Le candidature per guidare la segreteria provinciale dovranno essere presentate entro le 20 di domenica 27 settembre, mentre l'assemblea provinciale si terrà sabato 31 ottobre. Possono candidarsi a segretario coloro che hanno ottenuto il consenso di almeno il 10 per cento dei componenti dell'assemblea provinciale. Oppure coloro che hanno la propria candidatura supportata da almeno 200 iscritti. A guidare l'intera fase congressuale la commissione provinciale interna al Pd presieduta da Maria Giovanna Puglisi. Ne fanno parte sei componenti: Vittorio Di Gangi, Stefania Marino, Nino Pantò, Francesca Ferragosto, Giovanni Barrile e Massimiliano La Malfa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X