stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Piazza Armerina, il sindaco: "C'è il dissesto ma la città stia tranquilla"
DAL GDS IN EDICOLA

Piazza Armerina, il sindaco: "C'è il dissesto ma la città stia tranquilla"

Piazza Armerina, Enna, Politica

Nel comizio alla città di domenica sera, il sindaco Nino Cammarata ha precisato che con il dissesto finanziario, dichiarato recentemente, non cambierà nulla per i cittadini e ha ribadito quali sono state le cause che hanno portato il bilancio comunale in rosso addebitando intero la responsabilità alla passata amministrazione e individuando nel 2015, l'anno degli errori che hanno portato al buco di bilancio che supera i 7 milioni di euro.

A stabilire le responsabilità sarà comunque un processo che, come ha ricordato Cammarata, vede imputati i precedenti amministratori.

Il sindaco Cammarata ha rivendicato il lavoro della sua amministrazione che «nel giro di un anno e mezzo ha saputo portare oltre 10 milioni di euro da spendere in opere pubbliche contro i 10 milioni che la giunta precedente, secondo quanto affermato dagli stessi ex amministratori, aveva portato in 5 anni».

L'articolo nell'edizione di Enna del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X