Ospedale, prenota un esame: possibile a febbraio ma del 2014

Tempi lunghi per l’ecodoppler alla carotide, ma l’Asp replica: stiamo provvedendo

ENNA. Per effettuare un ecodoppler alla carotide nelle strutture pubbliche di Enna ci vogliono ben 13 mesi. Ne sa qualcosa Paolo Messina, ennese, che l'altro ieri ha cercato di prenotare un esame all'Asp. E si è sentito rispondere: «Va bene il 25 febbraio 2014?». Chiaramente Messina ha ripiegato su altre strutture: la farà privatamente, cosa che gli costerà attorno a 80 euro, ma che in termini di tempo significa un'accelerata netta; o a Catania, dove potrebbe farlo sempre in una struttura pubblica, ma con un'attesa molto più bassa che a Enna: si parla di pochi giorni. L'eco-doppler, del resto, è una delle branche per cui le liste sono più lunghe, nel capoluogo. La conferma arriva dallo stesso portale dell'azienda sanitaria: per un «ecocolordoppler dei tronchi sovra aortici», a Enna, ci vuole fino a 432 giorni, per un'attesa media di 334 giorni. Ma la questione, hanno spiegato dall'azienda sanitaria, è già sul tavolo del management aziendale. Lo ha annunciato il neocommissario Giuseppe Termine, subentrato da pochi giorni a Nicola Baldari. E prima ancora il direttore sanitario Filippo Muscià, che ha sottolineato l'acquisto, da parte dell'azienda sanitaria provinciale, di un nuovo eco cardiografo, per ridurre le liste d'attesa. E presto, ha aggiunto Muscià saranno "ridotti anche i tempi per l'eco color doppler". Le novità positive sulle liste d'attesa in generale, insomma, arriveranno dall'acquisto di nuova tecnologia da parte dell'azienda, ma anche dalla prosecuzione del piano delle riduzioni dei tempi d'attesa in corso. Nell'ultimo anno, del resto, sono state ridotte varie liste, come quella per la mammografia, praticamente azzerata; e per le visite diabetologi che: a Enna bassa i tempi di attesa sono scesi vistosamente, considerato che bastano 36 giorni, mentre prima ci volevano quasi due anni. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati