Sos spazzatura a Nicosia Uscire dall’Ato è possibile

Il documento approvato mercoledì, con il quale si chiede anche l'annullamento delle bollette Tia 2006, adesso andrà inviato all'Ato Enna Euno e ai consigli comunali della provincia affinché si avvii una battaglia unitaria a difesa degli utenti

NICOSIA. Uscire dall'Ato è possibile, questo il nocciolo dell'intervento del sindaco Sergio Malfitano, nella seduta di consiglio comunale di mercoledì convocato in seduta urgente e interamente dedicato alla mozione presentata dal presidente Maria Di Costa, che aveva come priorità la discussione delle problematiche collegate al servizio di nettezza urbana, ha approvato un documento con il quale si denuncia l'aumento ingiustificato dei costi del servizio di nettezza urbana e si chiede un'analisi dei costi per arrivare alla loro riduzione e quindi ad un abbattimento della spesa. Il documento approvato mercoledì, con il quale si chiede anche l'annullamento delle bollette Tia 2006, adesso andrà inviato all'Ato Enna Euno e ai consigli comunali della provincia affinché si avvii una battaglia unitaria a difesa degli utenti. La tematica affrontata dal consiglio è complessa anche perché gli Ato dovrebbero essere sostituiti dalle Srr, società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti istituite con la legge 9 che dispone e regolamenta la messa in liquidazione degli Ato. "Il contenimento dei costi è materia di difficile soluzione - spiega il sindaco Sergio Malfitano - perché dipende da vari fattori, primo fra tutti il Piano economico inviato dagli Ato e approvato dal consiglio, e quindi credo che l'unica soluzione è quella di uscire dagli Ato. Una possibilità che ci viene data dalla legge 3 del 2013, di recente pubblicazione. Ormai non si può più perdere tempo - sottolinea - l'unica strada da seguire è quella di uscire dall'Ato e dobbiamo farlo per fare ritornare il servizio al Comune con costi di gestione più equi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati