Nicosia, il polivalente di Fiumetto: pista di atletica? No, ippodromo

Il complesso in uno stato di completo abbandono e degrado è diventato un «anello» nel quale è possibile fare allenare i cavalli

CALTANISSETTA. Il polivalente di contrada Fiumetto a Nicosia e la sua pista d'atletica rimangono in uno stato di completo abbandono e il degrado è in aumento. E adesso la pista è regno pure dei cavalli che la percorrono a varie andature e che vi depositano i propri escrementi. Il bene è nel limbo da anni non se ne è mai occupata la Provincia che ne è il proprietario, non se ne è mai occupato il Comune visto che più volte ha chiesto l'affidamento ma non c'è ancora stata, nonostante le promesse, nessuna formalizzazione. Nonostante la mancanza di manutenzione, il degrado e l'abbandono gli sportivi dell'atletica hanno sempre continuato a frequentarla quotidianamente nonostante non sia possibile usufruire degli spogliatoi che da sempre sono chiusi. Non sono gli unici però ad approfittare dell'accesso perché la sera l'area diventa luogo di ritrovo per macchine in sosta con fidanzati che vi si appartano. Di giorno poi le pecore vi pascolano beate, e così almeno brucando liberano l'area dall'erba. Adesso si sono aggiunti i cavalli. Una situazione di degrado, soprattutto per la natura dei rifiuti che vengono abbandonati in quell'area e che nessuno pensa a rimuovere. Da almeno quattro anni le amministrazioni comunali hanno più volte reiterato la disponibilità ad occuparsi in maniera diretta dell'intero impianto, ma dalla Provincia, nonostante le rassicurazioni di un'immediata soluzione del problema e quindi di un affidamento degli impianti nulla si è mosso. L'ultimo incontro risale a maggio scorso e si era chiuso con la volontà di sbloccare, e in maniera definiva, l'affidamento al Comune. La consegna da parte della Provincia era avvenuta a giugno del 2011, ma era rimasta solo sulla carta. Dal 7 giugno del 2011 il Comune avrebbe dovuto essere gestore unico del Polivalente di Fiumetto, ma una clausola che ne impediva l'affidamento in gestione ad altri enti ed associazioni ha bloccato la fruizione perché il Comune non è mai stato in grado, per carenza di fondi, ad approntare le rifiniture necessarie alla piena fruibilità. L'impianto, costituito dal campo di calcio e dalla pista di atletica leggera, è l'unico di questo genere esistente in provincia di Enna e nell'arco di 70 chilometri, infatti oltre a quella di contrada Fiumetto la pista d'atletica più vicina è quella dello Stadio Pian di Lago di Caltanissetta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati