Servizio urbano ad Enna, parte la rivoluzione per due linee

ENNA. Per il servizio pubblico urbano del capoluogo gestito dalla Sais Autolinee arriva una piccola "rivoluzione". Infatti dal prossimo 28 ottobre la Linea 1 (con capolinea i quartieri Valverde e Spirito Santo) come richiesto dal sindaco Paolo Garofalo all'azienda Sais, subirà parziali ma importanti modifiche. Ad onore del vero le novità entreranno in vigore in via sperimentale, nella giornata di domenica 27. Nello specifico la Linea 1 non interesserà più sia all'andata che al ritorno il Corso Sicilia e il viale Diaz mentre invece attraverserà, ed è una novità, la via Roma bassa e Passo Signore all'andata e via Vittorio Emanuele al ritorno.


In pratica, i pullman partendo da Valverde, transiteranno come sempre dalla zona Pisciotto e via Pergusa. Dopodichè anziché proseguire verso Corso Sicilia passeranno da piazza Scelfo, con sosta, e continueranno verso via Roma bassa, piazza S.Tommaso, via Passo Signore, viale IV Novembre sino al capolinea di via Spirito Santo.


Al ritorno, dopo il passaggio sempre da viale IV novembre, via Trieste, via Catania, transiteranno dalla via Vittorio Emanuele, via Roma, Lombardia sino a Valverde. La prima corsa alle 7 con partenza da Valverde mentre l'ultima si chiuderà alle 20,40 allo Spirito Santo. Il tempo di percorrenza da un capolinea all'altro all'incirca di 30 minuti. Il nuovo percorso dovrebbe rendere più scorrevole tragitto dei pullman anche se il tutto rimane subordinato al senso civico dei cittadini nel parcheggiare le auto ed al controllo della Polizia Municipale. Con questo intervento l'amministrazione comunale punta a rendere più efficiente il servizio urbano ed incentivare l'utilizzo del mezzo pubblico. Ad onor del vero l'ideale per rendere scorrevole e veloce la percorrenza dei pullman urbani sarebbe istituire le corsie preferenziali.


Esperimento che alcuni anni fa nella zona Monte della città era stata fatta con risultati eccellenti. Ma poi l'idea venne accantonata. E dire che il primo parametro che si prende in considerazione per stabilire la qualità della mobilità urbana di una città è quella dei chilometri di corsie preferenziali e a Enna è zero. Ad oggi la Sais Autolinee sul servizio pubblico urbano e quindi sia per Enna alta, Enna bassa e Pergusa impegna 6 pullman per una novantina di corse giornaliere dalle 6,15 alle 22,30. Il costo del biglietto è 1,10 euro mentre degli abbonamenti da utilizzare su tutte le linee, e tutti giorni è di 35 euro mensile, 90 trimestrale, 230 annuale mentre scontati per alcune categorie 25, 65 e 150.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati