Enna, Castello e Torre di Federico: la prossima estate ci saranno i custodi

Fino ad oggi la fruizione dei due siti è limitata a determinati orari in particolare nei giorni feriali mentre in quelli festivi ci sono più opportunità

Enna, Archivio

ENNA. Per la prossima stagione estiva il Comune riuscirà a garantire il personale di custodia con una presenza costante e giornaliera nei siti monumentali di sua competenza come il castello di Lombardia e la Torre di Federico.
Lo anticipa l'assessore al Turismo Fabiola Lo Presti.
Infatti ad oggi la fruizione dei due siti è limitata a determinate zone ed orari in particolare nei giorni feriali mentre in quelli festivi per i turisti ci sono più opportunità.
Ad esempio al castello di Lombardia nei giorni feriali si può accedere alla sommità della torre Pisana solamente ai gruppi organizzati e non al singolo turista. Ed il museo all'ingresso del sito monumentale realizzato dal Gal Rocca di Cerere rimane aperto solo la domenica. Per quanto riguarda la torre di Federico si può salire sulla sua sommità la mattina sino alle 12,30 e nel pomeriggio dopo le 15 sino alle 17.
Tutto ciò perchè il Comune non ha un adeguato numero di persone che possa garantire una migliore e più efficiente fruizione e controllo.
UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI ENNA DEL GIORNALE DI SICILI IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati